Please select Into the mobile phone version | Continue to access the computer ver.
Italian tutorial TUTORIAL IN ITALIANO
12Next >
32125 46 2018-1-4
Uploading and Loding Picture ...(0/1)
o(^-^)o
AlexVideoShark
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

ciao ... nel rispolverare i miei doc ho ritrovato questo tutorial che mi è stato molto utile sin dal principio ...
così ho pensato possa essere di aiuto anche a qualcun altro ... di noi Italiani ... ( visto che sto scrivendo tutto in italiano)
Spero quindi vi piaccia questa idea e magari che possiate migliorarlo con i vostri commenti ....
se pensate di darmi un contributo morale per questo .... è molto apprezzato un vostro like e anche ... una iscrizione sul mio canale YouTube

https://www.youtube.com/channel/UCqirvvhaxPG_dFMo7pczZHQ?https://www.youtube.com/channel/UCqirvvhaxPG_dFMo7pczZHQ?


12 Accorgimenti Che Potrebbero Salvare Il Tuo Drone
Se siete appassionati di droni avrete sicuramente visto tutti i video degli incidenti e dei crash su YouTube e avrete sentito parlare di droni che volano via da soli (flyaway). I droni come la serie DJI Inspire o Phantom ,Mavic o Spark sono dispositivi molto complessi che si basano su diversi sistemi per funzionare correttamente.
Mentre non c’è alcun modo per difendersi nei confronti di un problema hardware o software ci sono alcuni accorgimenti che potete adottare per ridurre al minimo le probabilità di schiantarvi. Di seguito trovate la lista dei 12 migliori consigli che potrebbero salvare il vostro drone.
I consigli e le foto che seguono sui prossimi commenti sono inserite specificatamente per i droni della serie DJI, ma possono e dovrebbero essere applicati a qualsiasi modello di drone.
Iniziamo!
QUANDO CALIBRARE LA BUSSOLA E QUANDO NON FARLO
Un sacco di persone raccomanda di calibrare la bussola del drone ogni volta che si vola in un posto diverso. Anche se questo sembra funzionare, penso che
introduca rischi inutili. Mi spiego meglio...
Quando eseguite la calibrazione della bussola lasciate che il vostro drone testi ciò che lo circonda alla ricerca di forze magnetiche e una volta che la calibrazione è completa memorizza i dati e presuppone che tali forze siano normali per la posizione corrente e saranno coerenti per tutto il volo. Ma cosa succede se al momento della calibrazione della bussola c’è un grande cavo elettrico o delle tubazioni sepolte sotto la pavimentazione? Se così fosse, i dati della calibrazione avranno tenuto quegli effetti in considerazione e da quel momento il drone volerà con i dati della bussola non corretti.
A meno che tu non abbia effettuato un lungo viaggio (centinaia di km) dal tuo ultimo volo non c’è alcuna reale necessità di ricalibrare la bussola se disponi già di una buona taratura. Se ti trovi in una bella zona aperta in mezzo alla natura, dovresti sfruttare l’opportunità ed effettuare una calibrazione della bussola pulita.

QUANDO CALIBRARE L’IMU E QUANDO NON FARLO
Una taratura IMU resetta i dati del giroscopio e dell’accelerometro per informare il drone quando si trova su un piano ed è in bolla. Normalmente eseguo solo una calibratura IMU dopo un aggiornamento del firmware o se ho viaggiato in un altro paese, oppure se il drone ha subito colpi o in casi di grandi cambiamenti atmosferici.
Al fine di ottenere una buona taratura IMU il drone non dovrebbe essere caldo, quindi non dovrebbe mai essere effettuata dopo un volo. Il drone dovrebbe essere spento da almeno dieci minuti e idealmente trovarsi in un luogo fresco, come una stanza con aria condizionata o in un clima fresco (alcune persone suggeriscono di effettuare la calibrazione IMU dentro il frigo). Il drone deve essere collocato in un punto stabile e, idealmente, con una livella a bolla di fronte ad ogni motore per controllare il livello perfetto. Ogni piede può essere regolato posizionandoci sotto dei pezzi di carta. Una volta che avete trovato la configurazione perfetta, avviate la calibrazione IMU il prima possibile dopo l’accensione del drone. Evitate qualsiasi tipo di movimento durante il processo di calibrazione.
Una volta completata la calibrazione IMU, quest’ultima dovrebbe essere buona fino al prossimo aggiornamento del firmware.


CONTROLLARE I SENSORI PRIMA DI OGNI VOLO
Nei primi due punti abbiamo ricordato che non è necessario calibrare qualsiasi cosa prima di ogni volo, tuttavia è molto importante controllare i sensori prima
di volare.
Con il drone acceso e l’app DJI Go in esecuzione, è possibile accedere alla pagina Impostazioni MC, scorrere in basso e selezionare “Sensors” come l’immagine seguente:

IMU.jpeg

Ho evidenziato i valori in cui è necessario prestare attenzione in rosso. Il numero della bussola (compass) cambia in continuazione, ma cerco sempre che rimanga tra 1400 e 1599.
Un buon test è quello di lasciare aperta questa pagina e portare il drone in giro e vedere come i diversi oggetti influenzano questo valore. Se siete in casa vedrete grandi cambiamenti vicino a cavi elettrici e tubazioni.
La stessa cosa succederà all’esterno: provate a portare il drone in vari luoghi sui marciapiedi e probabilmente vedrete grandi cambiamenti in vicinanza di tubi nascosti o cavi di alimentazione interrati.

Gli altri valori evidenziati mostrano i valori Mod del giroscopio e dell’accelerometro.
Nella mia esperienza, una volta che la calibratura IMU è completa questi numeri variano solo di ±0,1. Ovviamente se vedete differenze più grandi e il drone non si muove, allora significa che l’IMU non è calibrato correttamente.


ATTERRARE AL 30% DI BATTERIA E PRIMA DEL FAILSAFE 10%
È importante atterrare con della potenza di riserva, perché se qualcosa dovesse andare storto e si è costretti a ritardare l’atterraggio è necessario il tempo sufficiente per trovare un nuovo punto di atterraggio e affrontare il problema. L’altro fattore importante da tenere a mente è che quando la batteria arriva al 10% un DJI Inspire 1 o Phantom 3 avvierà automaticamente il proprio “Smart Go-Home” per tornare al punto da cui è partito.
Mentre il return-to-home al 10% può sembrare una caratteristica di sicurezza utile può anche essere disastrosa! Diciamo per esempio che avete appena finito un volo e volete portare il vostro drone nel campo adiacente a quello da cui siete partiti. Tutto potrebbe andare secondo i piani, ma se la batteria dovesse colpire il 10% il drone cambierebbe automaticamente la direzione e andrebbe verso il suo punto di casa (home point). Se ci fossero alberi o altri ostacoli tra il drone e il suo punto di decollo si schianterà.
DJI ha aggiunto un’opzione per disattivare Smart Go-Home:
Disabilitando questa opzione, il drone semplicemente atterrerà nella sua posizione attuale, piuttosto che tornare al punto di partenza. L’applicazione DJI Go controlla anche la potenza necessaria per far si che il drone torni al punto di partenza, tornando a casa automaticamente se si arriva al punto “di non ritorno”.

Un’alternativa valida soprattutto nelle giornate molto fredde è anche tenere la batteria sotto controllo , compresa la sua temperatura... come scorciatoia utile è configurare il tasto del radio comando C1 oppure C2 per questo scopo e di tanto in tanto dare una breve occhiata

CONTROLLARE L’ALTEZZA DEL FAILSAFE E IL PUNTO DI RITORNO PRIMA DI OGNI VOLO
Se il drone perde segnale dal controller o il pilota avvia la funzione return-to-home, quest’ultimo salirà a una quota prestabilita prima di dirigersi verso il punto di decollo. Controllate sempre l’area circostante del luogo in cui state volando e scegliete la quota più sicura per il drone per tornare senza colpire un ostacolo. La tentazione è quella di impostare l’altezza massima consentita, ma potreste incappare in una situazione dove la carica della batteria è troppo bassa e volare a quella quota potrebbe presentare grossi pericoli per il vostro drone e lo spazio aereo. Dovreste impostare un’altitudine che sia lontana almeno 5m da qualsiasi ostacolo, ed evitate di volare a quota massima.
È importante verificare che l’home-point sia corretto e impostato per ogni volo. Quando i motori partono dovrebbe partire un’allarme audio che dice “The home point has been updated, please check it on the map“, vale la pena di farlo solo per assicurarsi che il punto a casa sia dove dovrebbe essere.

IMPOSTARE SMARTPHONE E TABLET IN MODALITÀ AEREO
Tutti i dispositivi che trasmettono possono avere un effetto sulla comunicazione tra il drone e il controller. Molti sistemi DJI usano 2.4 Ghz come frequenza di controllo, che è la stessa frequenza utilizzata spesso per la WiFi domestica. Anche se le due cose possono coesistere, saranno comunque presenti interferenze e le distanze di controllo diminuiranno in modo visibile. Quando potete, impostate i vostri devices in modalità aereo e disattivate il Bluetooth.
Uno svantaggio di impostare il vostro tablet in modalità Aereo è che la la mappa dal vivo non caricherà più il contenuto. Tuttavia è possibile pre-caricare i dati cartografici prima di entrare in modalità aereo caricando la mappa e scorrendo intorno alla zona in cui si volerà. I dati della mappa rimarranno visibili anche se la modalità aereo è abilitata.
Se i dati mappa non vengono memorizzati nella cache controllate che ‘Cache Map in the Background’ sia attivata in General Settings nell’app DJI Go.

ESSERE CAUTI CON IL P-GPS, PRENDERE IL CONTROLLO CON P-ATTI
Le due modalità di volo principali su un drone DJI sono P-GPS e P-ATTI (modalità attitude). Utilizzo del GPS per stabilizzare un drone è estremamente utile, il drone si ferma e mantiene la posizione che decide il pilota e aiuta anche a volare nella giusta direzione in condizioni di vento. Il GPS è utilizzato anche per le modalità follow-me, orbit e waypoint. Queste modalità sono molto utili, ma la cosa da ricordare è che ogni volta che si sta utilizzando una modalità GPS, il drone sta essenzialmente volando da solo. Potresti indicare al sistema il punto in cui desideri andare, ma sarà il drone a prendere le decisioni su come arrivarci. E di tanto in tanto le cose possono andare male, molto male!
Molte persone fanno l’errore di pensare di essere in pieno controllo mentre volano in modalità P-GPS. Quando qualcosa va storto, il drone diventa incontrollabile. Piuttosto che cercare di combattere il sistema GPS, l’unica cosa da fare in quella situazione è prendere il controllo utilizzando la modalità ATTI.
La prima cosa da notare è che per default DJI non consente l’accesso alla modalità ATTI sul controller. Prima di poterla utilizzare, bisogna attivarla dall’app DJI Go.

Nell’immagine sopra notate l’opzione “Multiple Flight Mode“. Con modalità di volo multiple potrete passare alla modalità ATTI utilizzando il selettore di modalità sul controller. Volare in ATTI non è molto diverso dal volo in modalità GPS: il drone continua a mantenere la sua quota ed i controlli funzionano alla stessa maniera. La differenza principale è che il drone non manterrà più automaticamente la posizione, sarà sottoposto alle forze del vento e alla
propria inerzia.

CONTROLLARE LE ELICHE, PIÙ VOLTE
Vedo così tante segnalazioni di persone schiantano i loro droni perchè un elica “è volata via”. Ciò accade perchè la maggior parte delle volte l’elica non è fissata saldamente. Noi esseri umani tendiamo a commettere errori e quando facciamo qualcosa di ripetitivo come montare le eliche è molto facile trascurare qualcosa.
Può sembrare una seccatura, ma spesso controllare le eliche è sinonimo di evitare un incidente, è meglio essere sicuri e spendere 1 minuto in più...

STILARE UNA LISTA DI CONTROLLO PRE-VOLO
Una lista di controllo pre-volo può sembrare noiosa, soprattutto quando sei eccitato e vuoi solamente volare, ma non c’è modo migliore per garantire un volo
sicuro stilandone una. Non deve essere troppo complicata, basta scrivere una lista di appunti. Deve essere semplice e concreta, come la seguente:

Pianificazione del volo : altezza massima, itinerario, durata, distanza , possibili ostacoli , antenne radio , tralicci elettrici , radar , Wi-Fi ,
soggetto della fotografia/video : regolare le corrette impostazioni del ISO, Apertura , shutter( otturatore) , style, bianco , colore , D-log , focus ...
Scheda microSD : inserita e con sufficiente memoria libera RC: controllo cavi e montaggio device
Antenne: posizione corretta
Eliche e pareliche: montaggio e controllo
Batteria RC: Controllo min 75%
RC Switch: modalità di volo corretta e controllo
Device Mobile (Smartphone o tablet): applicazione in esecuzione, mappa cache, modalità aereo, volume al max, luminosità alta
Drone: posizione per il decollo ( possibilmente area dedicata protetta con barriere , raggio 20m
( quando si avvia Return to Home automatico e il drone si trova in un raggio di 20m circa da tale punto Home , potrebbe attivarsi direttamente l’atterraggio senza riportarsi al punto di partenza )
Eliche: secondo controllo
Accensione: Controllo batteria 100%
Sensori: Compass 1400 – 1599
Sensori: IMU +/- 0.1
Failsafe: Imposta altezza fail-safe
Satellite: Almeno 7 satelliti collegati
Flight Mode: modalità corretta selezionata
Avvio Motori: comando CSC ( per il Phantom 4 pro è anche comodo il comando di decollo automatico e registrazione da parte del sistema dell’area circostante)
Home Point: Settaggio punto di ritorno e controllo
Controllo iniziale: sound-check del motore
Salita: salire a 2m di altezza
Test di controllo: prova dei comandi
GPS & ATTI Test: Test entrambe modalità funzionano correttamente
Carrello di atterraggio: Alzarsi in volo e volare!

LINEA DI VISTA = LINEA DI COMUNICAZIONE
Finchè riuscite a vedere il vostro drone le probabilità che il telecomando possa comunicare con esso sono alte. La distanza ha un effetto notevole sulla
comunicazione radio e le leggi variano da paese a paese.
Ricorda di tenere il drone SEMPRE in linea di vista, ricorda inoltre che pareti ed edifici riducono molto il segnale tra controller e drone. Prima di volare controlla sempre la portata massima del tuo controller.

QUANDO DISATTIVARE IL VPS (VISION POSITIONING SYSTEM)
Il DJI includono il VPS (Vision Positioning System), modulo che aiuta a mantenere la posizione e l’altezza a bassa quota. La maggior parte delle volte il VPS vi
aiuterà a ma ci sono momenti averlo abilitato può solamente causare problemi.
Se stai volando indoor o outdoor con oggetti o teli sopra il drone ti consigliamo di disattivare il VPS per far si che il drone non mantenga automaticamente la sua altezza. Se per esempio il drone sta sorvolando degli oggetti a terra e il VPS è abilitato, il drone regolerà la propria altezza ogni volta che passerà sopra ad un oggetto e potrebbe portare alla collisione con il soffitto o altri ostacoli.
È possibile disattivare il VPS nell’app DJI Go come da immagine:
VPS.jpeg



INIZIARE SEMPRE CON UNA BATTERIA COMPLETAMENTE CARICA
Una volta ho iniziato il mio volo con l’80% della batteria e tutto stava andando bene, poi tutto ad un tratto il valore è sceso al 7%, cosa è successo!?!?!
Ho visto veramente troppe affermazioni del genere, ed è giunta ora di fare chiarezza...
DJI in persona risponde a tali osservazioni dicendo che le batterie intelligenti dei propri modelli devono essere completamente caricate all’inizio di ciascun volo “come da manuale” perchè diano risultati affidabili.
Mi auguro che questo tutorial vi sia stato utile, non esitate a lasciare un commento se avete domande o suggerimenti.

Se avete pensato di darmi un contributo morale per questo .... è molto apprezzato un vostro like e anche ... una iscrizione sul mio canale YouTube

https://www.youtube.com/channel/UCqirvvhaxPG_dFMo7pczZHQ?
https://www.youtube.com/channel/UCqirvvhaxPG_dFMo7pczZHQ?

grazie a tutti
AlexVideoShark con AirButterflyDrone.com










YOUTUBE.jpeg
2018-1-4
Use props
Ime
Second Officer
Flight distance : 17580
Italy
Offline

Grazie, tutorial ben fatto .
2018-1-4
Use props
AlexVideoShark
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

Ime Posted at 2018-1-4 16:33
Grazie, tutorial ben fatto .

grazie ... spero sia utile per tutti ...

ripeto sono ben accetti commenti e aiuti per migliorare

AlexvideoShark 65992D2A-21F7-4139-A329-F7A2E89279D7.jpeg

Di seguito dei screen shot estrapolati da un breve corso effettuato dove  vengono spiegate meglio le impostazioni della telecamera e non solo ... spero siano utili come mi è stato detto già sul forum dedicato a noi Italiani
2018-1-5
Use props
AlexVideoShark
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline




2018-1-5
Use props
AlexVideoShark
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline



2018-1-5
Use props
AlexVideoShark
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline


2018-1-5
Use props
AlexVideoShark
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

ecco un'altro utile link ;-)
aiutatemi con i vostri commenti a migliorare questo Tutorial ... grazie
AlexVideoShark
2018-1-8
Use props
AlexVideoShark
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

www.easa-drone- regolamentazione



2018-1-8
Use props
AlexVideoShark
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

poi c'e il sito del rivenditore autorizzato DJI-italia
ma la parte più interessante è per me sicuramente il blog dove trovo continuamente tantissimi consigli ... tutti in italiano ;-)
Basta scorrere tra le pagine per leggere quelli che più ci interessano ...
dji-store.it Blog - ITALIANO
come questi per esempio ...
come effettuare  un time lapse con il drone ( io ci sto ancora provando )

cosa controllare prima di un volo

spiegazione istogramma è molto utile per me  averlo letto

impostazioni fotocamera questa è la spiegazione ufficiale ... (molto meglio della mia ;-)

filtri nd percha usarli ...

insomma ... questi link sono solo alcuni che ho trovato su questo blog ... ma ce ne sono davvero tanti ...

aspetto anche i vostri commenti e post in modo da migliorare questo TUTORIAL che vorrei conservare il più possibile tutto in italiano ...
https://www.youtube.com/channel/UCqirvvhaxPG_dFMo7pczZHQ Se volete potete aiutarmi con un vostro like ...
(per me ancora meglio un iscrizione al canale YouTube ... perchè vorrei raggiungere i 100 iscritti )

grazieeeeee


2018-1-8
Use props
AlexVideoShark
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

Buon giorno a tutti amici miei ...
oggi nel tutorial ... approfittando di questo sabato di sole e bel tempo ( almeno nella mia zona ) vorrei aggiungere a questo TUTORIAL anche quest’altro piccolo link a mio avviso molto utile ...
Il link in questione riporta al sito www.windfinder.com dove usualmente vado a controllare le previsioni meteo ...
secondo me ripeto utile , perché c’è la mappa geografica con le previsioni del vento ... quindi da lì ... una volta  fatta un’idea della situazione generale ( zoom indietro per allargare la mappa ) ...
Trovo la mia stazione meteo , cioè della zona interessata ( zoom in ) ... e  cliccando sopra alla stazione meteo più vicina ... si apre la pagina delle previsioni ...
Ma quella che trovo più affidabile è di certo la sezione “ SUPERFORECAST” ... cioè la previsione dei prossimi 3 giorni ....
molto importante sapere quale sono le previsioni meteo e anche quando soleggiato, conoscere la direzione e la forza del vento ...
AlexVideoShark
Come sempre ripeto ogni vostro commento e post è benvenuto per aiutarmi a migliorare questo post TUTORIAL Made in Italy
PREVISIONI METEO     Wind Finder
0AF51967-4483-445E-912B-171B414217DD.jpeg
2018-1-12
Use props
AlexVideoShark 5
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

heyyyy qui ho aggiunto una seconda parte ... quella dedicata alle app per gli utenti iOS

https://forum.dji.com/thread-138218-1-1.html
PARTE DUE

e tutto dal tuo dispositivo ... è un altro mio post che parla di adobe lightroom versione mobile ... ( ADORO QUESTA APP )
https://forum.dji.com/thread-171916-1-1.html


2018-2-28
Use props
AlexVideoShark 5
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

Buongiorno a tutti ...
come già sapete ... qui sul forum DJI Grace ha fatto un contest strepitoso ... credo ci aiuterà tutti a crescere e imparare moltissimo
qui il mio post nel contest    link video TIPS.
SI ... ci sto provando anche io ... anche se sono veramente un principiante di fronte ai giganti ...

si tratta delle riprese effettuate durante una regata velica sul lago di Bracciano , a trevignano romano ...

spero vi piaccia e se avete problemi con la traduzione in italiano per la parte scritta in inglese , spero mi contattiate in modo da poter scambiare due chiacchiere

però non dimenticatemiiiiiii almeno un like

grazie a tutti
Alex
2018-6-13
Use props
Mark Cavaz
lvl.1
Flight distance : 454
Italy
Offline

Buonasera,
uso questo topic per provare a sottoporvi un problema in italiano prima di farlo in inglese.
Avevo uno spark Combo acquistato in vacanza a Singapore, nelle Filippine durante il volo il drone è improvvisamente andato in ATTI-mode schiantandosi prima contro una pietra e dopo in mare, Amen drone rotto e via. Ho tenuto così i componenti della versione combo e ho acquistato un altro drone nuovo.

Il problema è che non riesco a connettere il nuovo drone con il telecomando(del combo con il drone andato) e il cellulare. Ho provato tutti i tutorial presenti su internet, mi si collegano telecomando e drone, e infatti posso muovere il gimbal, ma dopo non riesco a collegare il telefono con il drone per la telecamera perchè il wifi di entrambi i dispositivi sparisce e non sono rilevabili dal cellulare, i cavetti otg non mi funzionano(uno mi 'ricarica' il telecomando, l'altro non funzia ), il cellulare è un Xiaomi mi 4 Pro.
Preciso che se non uso il telecomando il drone, solo con il cellulare, funziona ma visto che ho il telecomando preferisco la soluzione più sicura.

Avete qualche suggerimento o qualche consiglio di prima mano?

Grazie a tutti
2018-6-25
Use props
AlexVideoShark 5
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

Mark Cavaz Posted at 2018-6-25 12:43
Buonasera,
uso questo topic per provare a sottoporvi un problema in italiano prima di farlo in inglese.
Avevo uno spark Combo acquistato in vacanza a Singapore, nelle Filippine durante il volo il drone è improvvisamente andato in ATTI-mode schiantandosi prima contro una pietra e dopo in mare, Amen drone rotto e via. Ho tenuto così i componenti della versione combo e ho acquistato un altro drone nuovo.

Che storia... mi dispiace ... per il povero Spark
Conviene comprare a Singapore? Forse passerò di li tra un pochino, e pensavo di dare un’’occhiata ...
Per questo inconveniente, mi viene da pensare che sia un problema di firmware...
se puoi resetta il drone e telecomando , impostazioni di fabbrica, poi
probabilmente dovrai aggiornare sia il telecomando che il Drone ... con l’ ultimo firmware...
ovviamente, fatto questo... prova di nuovo ad accoppiare i due ...
trova anche un buon cavetto otg... altrimenti , potresti avere altri problemi

Scusami se te lo chiedo? Ti andrebbe di raccontare qualche dettaglio in più ...
che firmware stavi usando , faceva caldo , distanza , era in UE mode o FCA ...
Insomma qualcosa in più ...

Secondo , hai letto ( scaricato) il file pdf ?
https://forum.dji.com/forum.php?mod=viewthread&tid=152418
commento # 73
Cosa ne pensi ? avevi seguito uno o più punti del check list ?
È solo una mia curiosità per imparare qualcosa in più...

Fammi sapere se hai risolto ... e magari anche come
Almeno ci aiutiamo uno con l’ altro
Grazie
2018-6-25
Use props
Walteroma
lvl.2
Flight distance : 66497
Italy
Offline

Salve ragazzi, ho un grosso problema, non riesco più a ritrovare il mio Mavic Pro, flyaway e addio drone.
Controllando il find my drone, da una posizione, in cui " ovviamente" non c'è, fregato? boh!!!!!Non c'è proprio più li e dire che ho impiegato 1 ora per portarmi sul punto.
Controllando anche la map loading, mi da lo stesso punto,  con le coordinate della map tramite Google  stesso risultato dovrebbe stare li, fregato? boh!
Quello che chiedo è, siccome l'applicazione ha crashato e non ho potuto più controllarlo, può essere che si sia spostato più avanti del punto indicato?
In quel punto mi dice H 150m, dist. 683, speed orizzontale 32,1 quindi dovrebbe aver perso il segnale e di conseguenza  l'ultima posizione in cui l'applicazione funzionava. Secondo questi dati si dovrebbe trovare in cielo. E' giusto questo tipo di ragionamento? lo chiedo a voi. C'è un altro modo per riuscire a capire dove cavolo è andato?Purtroppo quando è iniziato il volo, mi ha dato erroe cache, era piena, ma come al solito, non fa niente, tanto lo registra il drone, bene bravo, ora attaccati.Se mi potete dare dei consigli vi ringrazio anticipatamente
2018-7-7
Use props
AlexVideoShark 5
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

Walteroma Posted at 2018-7-7 02:11
Salve ragazzi, ho un grosso problema, non riesco più a ritrovare il mio Mavic Pro, flyaway e addio drone.
Controllando il find my drone, da una posizione, in cui " ovviamente" non c'è, fregato? boh!!!!!Non c'è proprio più li e dire che ho impiegato 1 ora per portarmi sul punto.
Controllando anche la map loading, mi da lo stesso punto,  con le coordinate della map tramite Google  stesso risultato dovrebbe stare li, fregato? boh!

Ciao Walter ... brutta storia questa ....

Per quanto riguarda la segnalazione di memoria piena  all’inizio del volo ...  non credo sia stato questo il problema... comunque quando il drone si disconnette dal telecomando, il nostro telefono / tablet ferma anche la registrazione...
ovviamente sempre meglio iniziare un volo con tutte le migliori condizioni possibili , tra cui la memoria libera è anche una di queste ... e non tanto per avere la registrazione a portata di mano, ma perché a volte il nostro dispositivo collegato al telecomando, sul quale è in funzione l’applicazione ( DJI GO4) funzionerà meglio quando ha sufficiente memoria libera ... io consiglio anche di fermare tutte le altre app che girano in background, non appena caricate le mappe andare in modalità airplane ed effettuare un reset della RAM ( come ? Dipende dal dispositivo)

Detto questo , sarebbe anche bello se condividessi più info con noi ...
Potresti gentilmente farci sapere che modello di dispositivo avevi ( Android / Apple)

Aggiornamento del drone fatto ? Firmware ?
Dispositivo aggiornato?

Altro punto ... quanto eri distante dal tuo home point?
Livello della batteria?
Direzione e forza del vento ? ( a favore per tornare all’home point , contrario , di traverso ?)
Altitudine impostata per il ritorno a casa ?
Numero di satelliti collegati ? Modalità di volo ?
Check list effettuati prima del decollo ?
Antenne , segnali wi-fi , tralicci elettrici , radar .... alberi , edifici .... montagna, mare ? Insomma qualche impedimento sul tuo percorso ?
Avevi pianificato il tuo volo ?

Se non ho capito male , eri a 150 di altezza??? e distanza 683 m ???
Velocità relativa del drone 32 km/h

Voglio immaginare che seguivi il drone in VLOS correndogli dietro...

Comunque ... nella mia piccola esperienza fatta di perdita di segnale ...
( può succedere a tutti )
Il drone non appena perde il segnale , se ben impostato e se non sta eseguendo nessuna funzione aggiuntiva come una serie di foto per una panoramica o modalità di volo particolari come follow me o altro... insomma se si sta eseguendo un volo non troppo complesso e seppur essendo in modalità automatica... siamo noi a pilotare ...
il drone dovrebbe interrompere il proprio volo , in qualsiasi direzione stia andando ... portarsi  alla quota prestabilita per tornare a casa... e iniziare il ritorno a home a velocità di crociera... questo gli permette di non inclinarsi troppo e con i visori anticollisioni attivati ( tu gli avevi attivati ? ) tornare a casa senza problemi.

Quindi altra domanda ... come avevi impostato questa funzione? Alla perdita di segnale cosa doveva fare ? DJI GO4 può impostare questa funzione su Hovering ... cioè resta fermo lì e aspetta finquando si riallaccia al telecomando oppure finisce la batteria e allora inizia l’operazione di atterraggio automatico.

Quindi , Amico Walter , come avevi impostato questa funzione?

Le dinamiche sono molte , lo so ... ma dipende anche da tutti questi fattori... uno sfortunato  flyaway...

Io come molti , credo ... agli albori della mia avventura ( anche se non è tantissimo che volo ... un pochino sono migliorato) commettevo molti errori... tra cui volare lontanino ...

Quando si vola i VLOS di solito si riesce immediatamente a rimediare a una perdita di segnale...

Io ti sarei veramente grado , se nonostante il dolore per un Mavic perso ... condividessi con noi un pochino più di parametri in modo tale da aiutare tutti ad evitare questo brutto episodio.
Grazie

Inoltre , credo tu stia continuando le ricerche ... non arrendersi mai ..
e prova a controllare lungo la strada del ritorno a home ... tra il segnale perso e home point...
magari ampliando le ricerche su una fascia più estesa rispetto la linea di ritorno.

Tieni in considerazione ostacoli vari , segnali radio di disturbo come Wi-Fi, radar , tralicci elettrici etc

Direzione e forza del vento a quella quota al momento della perdita di segnale...

Facci sapere se puoi qualcosa...

Spero di essere stato utile

Ciao Alex
2018-7-8
Use props
Walteroma
lvl.2
Flight distance : 66497
Italy
Offline

AlexVideoShark 5 Posted at 2018-7-8 06:24
Ciao Walter ... brutta storia questa ....

Per quanto riguarda la segnalazione di memoria piena  all’inizio del volo ...  non credo sia stato questo il problema... comunque quando il drone si disconnette dal telecomando, il nostro telefono / tablet ferma anche la registrazione...

Ciao Alex grazie per il tuo interessamento cerco di darti più informazioni possibili.
Il problema della memoria piena era solo per segnalare che pur volendo non avrei potuto
rivedere il video ed avere avere la possibilità di rintracciare il drone
Ora mi pento di non aver osservato le più comuni norme di sicurezza come tu mi insegni,
e forse mi serviva anche questo, esperienza e sicurezza non bastano mai.

Per quanto riguarda l'applicazione mi ha dato sempre qualche problema, ma mai un crash
quando perdeva il segnale tornava alla home, considera che vivo in una zona piena di
colline e montagne, quindi può capitare di perdere il segnale, anche se mi è accaduto
solo due volte precedenti all'ultima in tante ore di volo.

Lo smartphone è un Samsung s8+ quindi android, l'aggiornamento era all'ultima versione.
Mi trovavo a 150 m di altezza in prossimità del punto in cui si è spostato verso sinistra
ad una distanza da me in linea retta di 691 m e 25,0 kph, in questo momento si sposta
a sinistra e nel punto in cui doveva trovarsi non c'è.
in quel punto segnala h 150, distanza 682m, 32,1 kph, vert speed 0 kph
travel ..tance 927m, tempo di volo 03,17, Batt. 88%, la distanza dall'home point era 0,
satelliti 15 a piena copertura.

Modalita di volo normale, il vento mi sembra che era a 0, ma a 150 di altezza non posso
darti la misurazione , almeno che il log mi possa dire anche quello, questo non lo so.
Altitudine per il ritorno a casa 30m, non avevo pianificato il volo, comunque all'apparenza
non c'era nessun impedimento.
Ho fatto una check list prima del decollo ma era tutto regolare, non ci sono tralicci
elettrici, qualche edificio ma è tutta campagna.

Purtroppo seguivo il volo solo sullo smartphone perchè a 150 m con una distanza di
700m, penso sia impossibile seguire il drone, confidavo nell'applicazione.
Non ricordo se avevo attivato l'hovering, forse si ma se lo avessi attivato forse sarebbe
tornato indietro, però avevo attivato la distanza ad un massimo di 1000m, non so se il drone
senza controller ne tenga conto.

La cosa strana è che controllando la mappa mi indica un punto in cui dovrebbe trovarsi
ma ad una altezza di 150m, almeno spero che dopo tre giorni si ancora li in cielo ah. ah .ah.
" risata nervosa."

Comunque ti ringrazio per l'attenzione prestatami e se manca qualcosa nei dati tecnici ti prego di
segnalarmelo
di nuovo grazie.
Ti aggiungo solo una nota:
Parlano male del servizio DJI, ma non è così si sono mossi in tempi stretti cosa che mi ha colpito
positivamente, ho utilizzato altri droni di altre marche, ma dji secondo me e la ditta migliore.
2018-7-8
Use props
AlexVideoShark 5
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

Walteroma Posted at 2018-7-8 11:37
Ciao Alex grazie per il tuo interessamento cerco di darti più informazioni possibili.
Il problema della memoria piena era solo per segnalare che pur volendo non avrei potuto
rivedere il video ed avere avere la possibilità di rintracciare il drone

Ciao... ti ringrazio io per aver contribuito con questa tua esperienza

spero che quando parli del buon servizio DJI , ti riferisci anche alla DJI care ...
onestamente non so se rimborsano in caso di flyaway ... mi dovró informare...

Comunque dalla tua descrizione sembrerebbe tutto nella normalità secondo DJI ...
dico DJI perché in Italia, come in molti altri paesi è obbligatorio volare a vista VLOS
Inoltre per gli aeromodellisti ( non so se tu lo sei ? ) Secondo il regolamento Enac
“ mezzi aerei a pilotaggio remoto “ art . 35 sezione VII ( mi sembra ) aggiungano questi altri obblighi:

1. L’aeromodellista ai comandi dell’aeromodello ha la responsabilità di utilizzare il mezzo in modo da non arrecare rischi a persone o beni a terra e ad altri utilizzatori dello spazio aereo, mantenere la separazione da ostacoli, evitare collisioni in volo e dare la precedenza a tutti.

Non è richiesta riserva di spazio aereo se:
gli aeromodelli hanno le seguenti caratteristiche:
1) massa operativa al decollo minore di 25 kg;
b) l’attività rispetta i seguenti requisiti:
1) sia effettuata di giorno e l’aeromodellista mantenga il continuo contatto visivo con l’aeromodello, senza l’ausilio di dispositivi ottici e/o elettronici; ( non esclude l’utilizzo del telefono o tablet per effettuare foto o video ma ne obbliga il continuo controllo della posizione e del volo attraverso la propria vista come elemento prioritario)
2) sia effettuata in aree opportunamente selezionate dall’aeromodellista, fino ad un’altezza massima di 70 m AGL entro un raggio massimo di 200 m, in zone non popolate, sufficientemente lontano da edifici, infrastrutture e installazioni;

Quindi attenzione sempre

Per i piloti riconosciuti da Enac  il campo di azione si potrebbe estendere in alcune condizioni, ma al momento rimane comunque obbligatorio il volo in VLOS ( a vista )

Dette queste due cose , come hai notato anche tu ... forse il flyaway si sarebbe potuto evitare ...

Su un’altro post ... leggevo anche che potrebbe essere molto utile per evitare questo tipo di problematiche anche assicurarsi della buona calibrazione della bussola ...
cosa facile da fare soprattutto prima del decollo...

Qui aggiungo un link dove scaricare un mio file pdf , comprensivo di check list ...
è in inglese... ma volendo con un pochino di buona volontà e google translate si può tradurre facilmente.
Click here clicca Qui Topic con PDF

Nella check list prima del decollo potresti trovare cose interessanti e poi potresti personalizzarla

Era tanto che non facevi la calibrazione della bussola? A volte sotto terra o nei muri vicino al nostro punto di decollo ci sono fonti magnetiche che possono alterare la direzione della prua e comunque il buon funzionamento del mezzo ...

Se il ritorno a home era impostato a 30m attenzione quando si è in montagna o comunque si sorvolano superfici non pianeggianti

30 m di altezza sono relativi al punto di decollo e non seguono i dislivelli del terreno.

Mentre hovering ... non torna proprio a casa ma  in caso di perdita del segnale il drone rimane lì finché non esaurisce le batterie....
certo adesso non è facile ricordare tutte le info necessarie e neanche stare qui a parlarne dopo un flyaway del genere... ma se riuscissimo a capirene i motivi ne potremmo evitare altri ... e per questo già non ti ringrazierò mai abbastanza.....

Hai pensato che potrebbe essere stato anche un grosso rapace a catturare il tuo piccolo Mavic ?

Comunque se fossi in te , ripeto , cercherei lungo tutta la rotta di ritorno a home con più o meno 100 m a destra e a sinistra della rotta ... facendo attenzione anche a ostacoli e alberi , cioè non solo a terra ma anche incastrato tra i rami di un albero per esempio...

Con la batteria carica a 88% e vento debole aveva tutto il tempo per tornare a casa anche se si fosse allontanato di più , inoltre avevi impostato la geofence a 1000m ... in teoria  dovrebbe tenerne conto anche quando perde il segnale radio ... inoltre con 15 satelliti gps collegati ...

Adesso ti racconto una storia  la quale mi ha fatto capire l’importanza del volo a vista VLOS ...
a prescindere dalle normative, leggi e regolamenti...

Parecchi anni fa ... quando ci fu il conflitto nei Balcani...
io lavoravo da quelle parti lì ... non facevo parte per mia fortuna in nessun modo nel conflitto... ma ero impegnato in una serie di controlli su strutture situate in zone remote.
Ovviamente non c’erano i droni ... ma usavamo molto il GPS per referenziare la zona è anche a volte per trovare alcuni oggetti.
La cosa che però in parte mi sorprese , fu che il conflitto si tramutò nella guerra dei Balcani e le forze Nato e USA ne fecero parte ... di cui questa ultima... pensò fosse meglio alterare il segnale GPS civile in modo da complicare la vita alle forze ribelli...
il problema fu però anche il nostro... che ricevemmo ( ovviamente) molto in ritardo la nota informativa e quindi ci trovammo a girare a vuoto per giorni alla ricerca di alcune aree senza alcun esito ...

Questa storia molto antica che poco c’entra con i Droni ... mi ha insegnato che il segnale GPS non è sempre affidabile... certo quella coincidenza fu veramente un caso eccezionale... ma ne conferma la pica affidabilità.

Inoltre ciclicamente avvengono le così chiamate “ Tempeste solari “ le quali possono provocare disturbi seri ad apparecchiature elettroniche e segnali radio come GPS e Radio Controllo...

Insomma un bel casino per noi poveri amanti del volo ...

Mi sono dilungato molto lo so ... ma è perché davvero mi dispiace per questo Mavic ...
del quale ne vorrei capire le ragioni...

Ti saluto amico mio e spero di ricevere nuove e BUONE notizie da te ... magari di un nuovo drone
Grazie e ciao
Alex

2018-7-8
Use props
Walteroma
lvl.2
Flight distance : 66497
Italy
Offline

AlexVideoShark 5 Posted at 2018-7-8 22:11
Ciao... ti ringrazio io per aver contribuito con questa tua esperienza

spero che quando parli del buon servizio DJI , ti riferisci anche alla DJI care ...

Ciao Alex, avevo sottoscritto un dji refresh, ma non credo che serva a ridarmi indietro un nuovo
drone, loro si sono interessati del problema hanno voluto tutti i dati, ma credo per una
loro personale analisi.
Tutto chiaro per quanto riguardano le regole, ne sono a conoscenza, però a volte ti prende la voglia
di diventare un pirata dell'aria... sob!

L'unico mio pregio è quello di fare, scusa facevo, la calibrazione della bussola e ti spiego anche il perchè.

Sai benissimo che esiste un problema di interferenza tra il controller e lo smartphone, sulla mappa
ti indica una direzione che è l'opposto della direzione segnalata.
Per eliminare questo grosso problema ho acquistato un accessorio, che permette di posizionare
lo smartphone distante dal controller, ed avere così la perfetta direzione della testa del drone, ecco perchè controllavo sempre la bussola.

E' giusto quello che dici in merito ai dislivelli, ma l'altezza massima di tutti i rilievi non superano
1 70m, abitazioni 1 o 2 nel raggio di 5km, tutto verde, pochi alberi e uccelli pochissimi, rapaci neanche a parlarne.

Oggi con un nutrito gruppo di amici, esperti di montagna, mountain bike, moto cross e quad cercheremo di tracciare dall'ultima segnalazione in poi il tragitto del drone, ma non so se devo mantenere la rotta segnalatami dal flight record o muovermi in più direzioni e raggi più grandi.

La tua esperienza passata può essere di aiuto a tutti, ci si possono rimettere 1000€ solo per non aver
rispettato le più elementari regole sulla sicurezza e capire che possono esserci delle interferenze che
non potrai mai sapere.

E' certo che con il prossimo drone la distanza massima sarà di 100m vlos, anzi 10m di altezza e 50m di
distanza, anzi lo faccio volare in casa.

Quindi amico Alex come posso muovermi nella ricerca?
Grazie mille per la tua collaborazione
2018-7-9
Use props
AlexVideoShark 5
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

Walteroma Posted at 2018-7-9 03:19
Ciao Alex, avevo sottoscritto un dji refresh, ma non credo che serva a ridarmi indietro un nuovo
drone, loro si sono interessati del problema hanno voluto tutti i dati, ma credo per una
loro personale analisi.

A me è capitato di sbattere su un filo tra due pali ed ero molto vicino a quel punto ... ma credevo di poterci passare... per fortuna è caduto su un cespuglio molto fitto e morbido e non si è rotto nulla  ...

Secondo me è molto importante una buona pianificazione del volo e un adeguato check  piuttosto che le relative distanze ... anche se quest’ultima può contribuire notevolmente a un maggior controllo visivo e radio

Per quanto riguarda gli uccelli... a volte ne basta uno piccolo ma al posto giusto per far cadere un grosso drone ... ma non credo sia questo il caso  perché avresti dovuto accorgertene dal video al momento dell’impatto... almeno per qualche secondo avrebbe dovuto trasmettere i dati di volo e immagini video ....

Rimane il fatto che non si finisce mai di imparare...
certo che questo è proprio un fatto strano ... che spero non ti abbia traumatizzato troppo...

Mi rendo conto io in prima persona che tutti i check list le pianificazioni i sopralluoghi sono molto noioso e che sembrano uccidere il divertimento...

Ma credimi... poi diventa un abitudine ... e ti regalano molta più serenità ... e quindi più soddisfazioni e divertimento...

Non so di che zona sei ... ma potresti pensare a fare un corso di pilota ... è sempre utile e formativo ...
specialmente per ben pianificare. ( a me è servito)

Poi l’imprevedibile potebbe essere sempre nell’aria
Mi dispiace veramente quando succedono queste cose
F4156AEE-BB41-4CC7-8254-1E38058A307C.jpeg
Questa è un immagine di un volo ... diciamo che se perdessi il mio Drone proprio in questo momento, come da foto ... e ovviamente..se stessi sorvolando una foresta
Ricercherei prima nel rettangolo blu 50 distanza destra e 50 sinistra rispetto la freccia rossa ... la quale rappresenta la via di ritorno a casa .. la rotta percorsa a 30mt
Se poi non lo trovo cercherei nella zona verde ...

Comunque per gli esperti ENAC , valutano che un drone senza controllo potrebbe percorrere una linea retta fino a la fine della batteria ...
ed è per questo che in alcuni casi è obbligatorio un volo vincolato .
Smentisci tutti e riporta a casa il piccolo  

Tienimi  informato
Se posso fare qualcosa ... magari quando intendi acquistare uno nuovo ???
2018-7-9
Use props
Walteroma
lvl.2
Flight distance : 66497
Italy
Offline

AlexVideoShark 5 Posted at 2018-7-9 05:06
A me è capitato di sbattere su un filo tra due pali ed ero molto vicino a quel punto ... ma credevo di poterci passare... per fortuna è caduto su un cespuglio molto fitto e morbido e non si è rotto nulla  ...

Secondo me è molto importante una buona pianificazione del volo e un adeguato check  piuttosto che le relative distanze ... anche se quest’ultima può contribuire notevolmente a un maggior controllo visivo e radio

Caro Alex la tensione è finita, grazie ad una trentina di giovani e non. di una associazione di volontariato della  protezione civile il drone è stato recuperato. Pensa era distante dal punto di solo 20metri. dalla registrazione si evince che il drone da 150m è sceso a 1m, si è fermato lì per tutta la durata della batteria, poi è atterrato, non si riusciva a vedere perchè c'era l'erba alta.
Dopo questa esperienza farò tesoro delle tue informazioni, e credo che prima di spiccare un volo controllerò tutto ma proprio tutto.
Una cosa che mi è venuta in mente stanotte è che avevo usato un cavo usb non DJI, forse questo ha causato il crash, non so se può essere uno dei tanti motivi . Comunque grazie mille Alex e buone vacanze
2018-7-9
Use props
AlexVideoShark 5
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

Walteroma Posted at 2018-7-9 09:52
Caro Alex la tensione è finita, grazie ad una trentina di giovani e non. di una associazione di volontariato della  protezione civile il drone è stato recuperato. Pensa era distante dal punto di solo 20metri. dalla registrazione si evince che il drone da 150m è sceso a 1m, si è fermato lì per tutta la durata della batteria, poi è atterrato, non si riusciva a vedere perchè c'era l'erba alta.
Dopo questa esperienza farò tesoro delle tue informazioni, e credo che prima di spiccare un volo controllerò tutto ma proprio tutto.
Una cosa che mi è venuta in mente stanotte è che avevo usato un cavo usb non DJI, forse questo ha causato il crash, non so se può essere uno dei tanti motivi . Comunque grazie mille Alex e buone vacanze

yuppieee yeeee

sono proprio F E L I C E che sia finita a buon fine ... Bene benissimo

forse era impostato su hovering ... magari quando hai tempo ... potrai fare un controllo più approfondito

ma tutto è bene ciò che finisce bene ... il cucciolo di drone è stato ritrovato

complimenti a tutti i tuoi amici ... BRAVI

E GRAZIE per aver condiviso questa storia a lieto fine ...

ciao
2018-7-9
Use props
Walteroma
lvl.2
Flight distance : 66497
Italy
Offline

AlexVideoShark 5 Posted at 2018-7-9 11:58
yuppieee yeeee  

sono proprio  F E L I C E che sia finita a buon fine ... Bene benissimo

Grazie Alex per aver condiviso questa esperienza, mi ha aiutato a capire come mi devo comportare in futuro, seguirò con metodo i tuoi giusti consigli .grazie di nuovo
2018-7-10
Use props
Thriller
First Officer
Flight distance : 114098
Italy
Offline

Buona sera. Trovo anche questo Thread molto utile. Grazie mille.

Possibile che dispositivi che trasmettono la loro posizione gps in caso di problemi siano poi così difficili da ritrovare? Come pensi di poter evitare che ti ricapiti una problematica del genere? Consigli?
2018-8-29
Use props
AirButterflyDrone
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Albania
Offline

Thriller Posted at 2018-8-29 12:26
Buona sera. Trovo anche questo Thread molto utile. Grazie mille.

Possibile che dispositivi che trasmettono la loro posizione gps in caso di problemi siano poi così difficili da ritrovare? Come pensi di poter evitare che ti ricapiti una problematica del genere? Consigli?

Buona sera Thriller
Mi fa piacere che hai trovato interessante questo thread
Per quel che credo di aver imparato in questi anni  ... la cosa più importante da fare , secondo me ...
è una buona pianificazione.
Ovviamente queste macchine possono compiere delle missioni incredibili, volare lontano , in autonomia, evitare gli ostacoli , costante controllo dell’autonomia residua in base alla distanza del percorso di ritorno,  tornare al punto di decollo e prima di atterrare, verificare che l’area sia idonea all’atteraggio ... tutto in automatico... tutto questo e ancora tanto di più ...

Detto questo ... però non bisogna mai trascurare la possibilità di una avaria di uno dei sistemi di volo , il cambiamento delle condizioni meteorologiche, direzione e forza del vento , nebbia, umidità, pioggia, scontro accidentale con un uccello, interferenze radio , perdita del segnale gps , tempeste solari, avaria della batteria , di uno dei motori , della telecamera, oppure del telecomando... e tanto altro

Insomma i fattori da tenere in considerazione sono molti e mutevoli nel tempo ...

Quindi , sempre secondo il mio punto di vista , ENAC oppure EASA fanno bene a limitarne  l’uso , in ordine di distanza e area di impiego  in rapporto al peso e alla velocità raggiungibile del drone , cioè la capicità di produrre danni ad oggetti, cose o persone ...

Quello che invece possiamo e dovremmo fare noi ...
ripeto, sempre secondo il mio punto di vista
è una buona pianificazione del volo
Che comprende un pre ispezione dell’area da sorvolare, tenendo conto di quello che vorremmo filmare / fotografare , come vorremmo effettuare queste riprese , l’orario , il punto migliore dove decollare , dove possibile tenere il drone sempre sotto il nostro controllo visivo , possibili ostacoli , possibili punti di atterraggio di emergenza in caso di avarie , eventuali disturbi radio ...
inoltre con le attuali normative, meglio tenere conto della privacy... cioè fare attenzione che non venga violato il diritto di privacy altrui , evitare riprese , anche se involontarie di persone , automobili e altro senza averne ottenuto il consenso esplicito.
Fatta la pre ispezione, accettatorsi della reale possibilità di effettuare quel tipo di volo , bisognerebbe fare anche una analisi dei rischi ... cioè cosa potrebbe capitare se ? Cosa posso fare per limitare questa possibilità...
e di solito ci potrebbe venire in mente di limitare l’altezza massima e distanza dal radiocomando utilizzando la funzione del drone stesso
Effettuare un buon check list
Eliche , motori , batteria,flight mode impostato,  telecamere, ventola di raffreddamento, segnale gps , bussola, imu , radiocomando , telefono/tablet ( batteria, ram , app in background, modalità aereo , Bluetooth off , wi-fi off ecc ) sensori attivi quando necessario, home point impostato
Controllo delle ore di volo e pianificazione della manutenzione dei vari componenti
Compreso cicli di ricarica delle batterie ( meglio caricare le batterie solo quando necessario e non troppo in anticipo rispetto al programma di volo )

Detto questo ( e sicuramente mi sarò dimenticato qualcosa perché sto scrivendo a mente )

Bisogna rispettare sempre le leggi che regolano questa attività e ancor prima le persone circostanti

Anche se può sembrare molto noioso fare tutti questi controlli e pianificazioni , non dimentichiamoci che stiamo facendo volare in aria un oggetto, per altri ... rumoroso, fastidioso, con 4 eliche veloci e taglienti e anche invadente della privacy altrui

Quindi se vogliamo evitare di causare  fastidio o peggio danni con pesanti ripercussioni, multe salate o altro ... direi che vale la pena ... spendere 10 minuti prima di andare a volare alla cieca ...

Le varie scuole e brevetti insegnano questo e molto altro di più ...
quindi se scopri di essere un vero appassionato... qualche corso conviene farlo

Un mio consiglio è anche quello di accertarsi di essere in grado di pilotare il drone senza l’ausilio del posizionamento automatico, gps , bussola  mappa sul radiocomando, telemetria, telecamera...
metti ATTI MODE e prova a eseguire un percorso, un quadrato , un otto  ecc e poi riatterra in un punto specifico seguendo la rotta pianificata ...

Queste sono parte delle prove che si svolgono in un corso base , oppure nella fase chiamata “sperimentale “ dove si testa il drone e le nostre capacità...

quanto distante può arrivare prima che il segnale con il radiocomando inizi a deteriorarsi?
Potresti scoprirlo senza neanche accendere i motori... basta allontanarsi dal drone stesso camminando con il telecomando...

Cosa succede se perdo il segnale? Il drone torna all home point
Verifica che l’abbia registrato
Verifica che sia possibile...
per esempio se stai volando dentro un bosco o pineta ... attenzione all ‘ altezza impostata per il ritorno perché ci sono i rami sopra
Se parti da una barca ? La barca si potrebbe spostare e l’’home point diventare un buco nell’acqua
Entro i 20 m ... dalla partenza non torna indietro.. ma semplicemente atterra li dov’è ...

Per correttezza... meglio leggere attentamente il libretto di istruzioni aggiornato con l’ul Relies

Alcuni modelli posseggono settaggi differenti , come l ‘ hovering in caso di perdita del segnale radio
Invece del ritorno at home ... utile proprio nei casi sopra indicati ... dove a volte è meglio andar a riprendere o magari semplicemente ripristinare il segnale radio , piuttosto che rischiare un ritorno automatico ... perché in hovering il drone si ferma e aspetta sul posto fino alla fine della batteria, dopo di che... dovrebbe atterrare sul posto

Insomma di cose ce ne sono parecchie, che in parte già saprai e in parte ti ho accennato...

Tante altre ne usciranno

Ed è proprio per questo che dovremmo fare il massimo per cercare di limitare il più possibile eventuali disagi

Con la calma e l’allenamento... esperienza e manualità acquisite diventa poi sempre più facile e automatico, andare a fare tutti questi controlli preventivi

Si acquisisce maggiore consapevolezza e si riesce a volare meglio e anche a godersi lo spettacolo

Così il mio consiglio... seppur ancora sia come te un praticante alle prime armi ...
rimane sempre lo stesso ...
pianificazione
Non limitarti soltanto ad accendere i motori e andare ...
sarà anche molto divertente ed emozionante, ti darà sicuramente molta gioia e sarà gratificante

Però ... vai avanti... non limitarti solo a questo

Perché dopo è ancora meglio

Intendo dire quando acquisisci la consapevolezza di ciò che stai facendo
E riesci a farlo in maniera più professionale, meno rischioso e maggiormente divertente perché avrai la mente più tranquilla e la coscienza a posto sapendo che stai rispettando le regole e che hai fatto il massimo per evitare problemi

Questa seppur molto complessa è la risposta che mi sento di farti qui in questo momento...

Ciao da Alex  
partner with  AirButterflyDrone.com






2018-8-30
Use props
Thriller
First Officer
Flight distance : 114098
Italy
Offline

Wow grazie mille Alex per tutte queste preziose informazioni. Non mancheró di rileggerle con calma alcune volte prima di volare. Sicuramente i miei primi voli saranno con distanze brevissime sopra ad un campo. Ho volato con un drone privo di gps e qualunque dispositivo automatico x fare pratica e per vedere se la cosa mi piaceva. Uno di quelli da 80 euro presi su Amazon. Ora però si fa sul serio e mi studierò bene il manuale e tutti i comandi prima di montare le eliche e decollare.

Grazie mille x l'incoraggiamento e per il supporto.
2018-8-30
Use props
AirButterflyDrone
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Offline

Thriller Posted at 2018-8-30 14:29
Wow grazie mille Alex per tutte queste preziose informazioni. Non mancheró di rileggerle con calma alcune volte prima di volare. Sicuramente i miei primi voli saranno con distanze brevissime sopra ad un campo. Ho volato con un drone privo di gps e qualunque dispositivo automatico x fare pratica e per vedere se la cosa mi piaceva. Uno di quelli da 80 euro presi su Amazon. Ora però si fa sul serio e mi studierò bene il manuale e tutti i comandi prima di montare le eliche e decollare.

Grazie mille x l'incoraggiamento e per il supporto.

Bene , benissimo ... hai fatto bene a fare un test con un drone economico
Vedrai quanto sarà più semplice e istintivo un drone della DJI
Preciso nei movimenti , stabile quando deve mantenere la posizione ecc ...

Prenditi comunque il tuo tempo e fai le tue prove ...

Cerca di rimanere nei limiti della legge anche se molto restrittivi per le capacità di un Mavic 2 pro

E sopratutto divertiti ...

Aspetto la tua prima recensione e video di questo fantastico DRONE ...

Magari il prossimo , clicca su qualche link presente nel mio sito .... almeno ci guadagno qualche puntino
Hahhahhhaahha

Divertiti amico mio
Airbutterflydrone.com
2018-8-30
Use props
Thriller
First Officer
Flight distance : 114098
Italy
Offline

AirButterflyDrone Posted at 2018-8-30 17:29
Bene , benissimo ... hai fatto bene a fare un test con un drone economico
Vedrai quanto sarà più semplice e istintivo un drone della DJI
Preciso nei movimenti , stabile quando deve mantenere la posizione ecc ...

Ok...vedrai che ci saranno aggiornamenti
2018-8-30
Use props
Thriller
First Officer
Flight distance : 114098
Italy
Offline

Ciao Alex,
Sto facendo i miei primi voli. Per ora mi sto dedicando a capire come pilotare al meglio il drone e a prendere confidenza con tutti i vari settaggi. Poi mi concentrerò sul aspetto fotografico. Che dire questo Mavic Pro 2 é incredibile. É super facile da pilotare, fa un hoovering perfetto e quando molli gli stick si ferma all'istante. Mille sensori ovunque che anche volendo non riesci ad andare a sbattere. Inoltre la qualità del video é incredibile... La profondità delle immagini e la nitidezza mi hanno sbalordito. Non riesco per ora a comprendere alcune critiche che gli sono state mosse circa l'ourput del video. Comprendo anche difficilmente come si possa confrontare il video del PRO con lo Zoom. Il Pro ha un sensore che é praticamente 4 volte quello dello zoom. Credo che prossimamente ci saranno aggiornamenti che lo miglioreranno moltissimo quando DJI lo doterà dei LUT.
2018-9-7
Use props
AirButterflyDrone
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Azerbaijan
Offline

Thriller Posted at 2018-9-7 13:07
Ciao Alex,
Sto facendo i miei primi voli. Per ora mi sto dedicando a capire come pilotare al meglio il drone e a prendere confidenza con tutti i vari settaggi. Poi mi concentrerò sul aspetto fotografico. Che dire questo Mavic Pro 2 é incredibile. É super facile da pilotare, fa un hoovering perfetto e quando molli gli stick si ferma all'istante. Mille sensori ovunque che anche volendo non riesci ad andare a sbattere. Inoltre la qualità del video é incredibile... La profondità delle immagini e la nitidezza mi hanno sbalordito. Non riesco per ora a comprendere alcune critiche che gli sono state mosse circa l'ourput del video. Comprendo anche difficilmente come si possa confrontare il video del PRO con lo Zoom. Il Pro ha un sensore che é praticamente 4 volte quello dello zoom. Credo che prossimamente ci saranno aggiornamenti che lo miglioreranno moltissimo quando DJI lo doterà dei LUT.

Ciao ... bello leggere questo messaggio...
Sto pensando seriamente di comprarne uno anche io
Ma sarebbe il quarto Drone ...
due Phantom un Mavic Air e uno Spark ... forse sono troppi
Senz’altro il nuovo Mavic 2 ha in se tutte le caratteristiche necessarie e mette insieme tutte le qualità degli altri della famiglia DJI
piccolo , compatto , fotocamera senza paragoni , un ottima qualità, risoluzione, shutter e apertura manuale ...
ovviamente stabile  e affidabile ...
silenzioso...
senz’altro è uno dei migliori in questo momento
Chissà se poi ...
Forse uscirà un nuovo Phantom...?  
perché per adesso il Mavic 2 seppur più piccolo ( ed è un Vantaggio )
è superiore sia come componentistica che come funzionalità e trasportabilità
Non poco ...
riguardo i LUT ... sono convinto che in post produzione ne puoi trovare già di validi
Un saluto
AirButteflyDrone
2018-9-8
Use props
Thriller
First Officer
Flight distance : 114098
Italy
Offline

Ciao non posso farti confronti con gli altri non avendoli. Se passi in zona Ravenna te lo faccio testare volentieri . Uscirà sicuramente un phantom 5... ci sono già le immagini in rete. Avrà le ottiche intercambiabili. Comunque per me la portabilità del MP2 è impagabile. Nel suo zainetto te lo porti dappertutto.
2018-9-8
Use props
Thriller
First Officer
Flight distance : 114098
Italy
Offline

AirButterflyDrone Posted at 2018-9-8 03:09
Ciao ... bello leggere questo messaggio...
Sto pensando seriamente di comprarne uno anche io
Ma sarebbe il quarto Drone ...

Oggi mi sono divertito con piccolo test

Dacci un'occhiata se ti va...

https://forum.dji.com/forum.php? ... 818&pid=1559895
2018-9-8
Use props
AirButterflyDrone
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Azerbaijan
Offline

Thriller Posted at 2018-9-8 14:23
Oggi mi sono divertito con piccolo test

Dacci un'occhiata se ti va...

ciao

benissimo ... sono contento che stai facendo i tuoi progressi e che sopratutto ti stai godendo questo SUPER gioiello tecnologico

anche se puo` sembrare strano ... dato che stiamo nel 2018 ... da dove sto scrivendo ora ...
non ho accesso a YouTube e altri social ... tra cui ... anche il mio sito web , che al momento viene gestito dai miei collaboratori ....

quindi non sono in grado di vedere il tuo test , ma da cio che ho letto mi sembra davvero interessante .

fai attenzione sempre dove voli , Ravenna mi sembra essere una zona con molte limitazioni ...
ci ho lavorato un pochino di tempo fa ... se ci dovessi ritornare , ti contattero sicuramente  ... (Ravenna e il litorale Adriatico mi e' veramente piaciuto )

quello che posso dirti , ma credo tu gia` lo sappia ..
esistono molte app per controllare la zona interessata , dove abbiamo programmato i nostri voli

per me le migliori restano queste
AirMap
AIP Italia
+Drone


e ovviamente il sito D-Flight  https://app.d-flight.it/#/
dove trovi tutte le info sulla loro mappa ... che seppur non sia ufficiale e riconosciuto al 100% da ENAC , rimane sempre quello che collabora in maniera attiva con ENAV

poi c'e il portale www.notaminfo.com/italymap
questo e' utilissimo quando ti serve dare un`occhiata ai notam , cioe` avvisi ufficiali emessi da ENAC , dove si possono trovare anche alcune restrizioni , temporanee o permanenti , di alcune zone ...
purtroppo per noi , valevoli anche per i DRONI ...

spero non ti spaventi tutto questo ... anzi ti sia di stimolo per approfondire anche quello che e` l`aspetto legislativo e regolamentare , che ovviamente ha la sua specifica importanza ...

come potro` tornare "online" al 100% , sicuramente vedro` il tuo test ...

ciao
Alex
www.airbutterflydrone.com
2018-9-9
Use props
Ivan Rigamonti
New
Italy
Offline

Ciao. Ho tentato più volte di scaricare firmware per mavic 2 zoom ma mi dice network failed. Ho un Galaxy s9 plus con dji go 4
Non sono molto esperto, qualcuno può darmi un consiglio o aiutarmi? Grazie.
2018-10-13
Use props
AirButterflyDrone
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
United Kingdom
Offline

Ivan Rigamonti Posted at 2018-10-13 04:17
Ciao. Ho tentato più volte di scaricare firmware per mavic 2 zoom ma mi dice network failed. Ho un Galaxy s9 plus con dji go 4
Non sono molto esperto, qualcuno può darmi un consiglio o aiutarmi? Grazie.

ciao Ivan

sei riuscito a risolvere questo problemino?

spero proprio di si ....

io in questi giorni sono stato molto impegnato con il lavoro e non ho potuto seguire molto il Forum ... I'm sorry ... se rispondo solo adesso

comunque con il Mavic 2 non ho molta pratica ... sfortunatamente ...
quello che posso dirti ... per quanto ne so... i prodotti dji possono essere comunque aggiornati tramite computer ... pc o iOS ... con DJI ASSISTANT ...
sia sul sito DJI , sul libretto delle istruzioni , che qui sul forum o YT ci sono molti video che spiegano come fare facilmente questa operazione ...

fammi sapere comunque come è andata e se hai qualche utile raccomandazione

ciao , Grazie
Alex
www.airbutterflydrone.com
2018-10-16
Use props
GIO13767
lvl.1
Italy
Offline

Ivan Rigamonti Posted at 10-13 04:17
Ciao. Ho tentato più volte di scaricare firmware per mavic 2 zoom ma mi dice network failed. Ho un Galaxy s9 plus con dji go 4
Non sono molto esperto, qualcuno può darmi un consiglio o aiutarmi? Grazie.

Ciao Ivan, non so se nel frattempo sei riuscito con l'aggiornamento.
Comunque, qualora la procedura con App non vada a buon fine, collega il drone al PC tramite cavo USB. Scarica e lancia l'applicazione DJI ASSISTANT 2. Procedi poi con l'aggiornamento firmware e vedrai che tutto andrà per il verso giusto.
2018-11-6
Use props
Armandox85
lvl.1
Italy
Offline

Ragazzi sono un nuovo utente e possessore di Mavic 2 zoom, volevo chiedere se qualcuno a il manuale in italiano del drone e dell' app grazie mille a tutti
2018-12-8
Use props
AirButterflyDrone
Captain
Flight distance : 735175
  • >>>
Italy
Offline

Armandox85 Posted at 12-8 12:12
Ragazzi sono un nuovo utente e possessore di Mavic 2 zoom, volevo chiedere se qualcuno a il manuale in italiano del drone e dell' app grazie mille a tutti

Ciao Armando
Da quale parte d'Italia scrivi ? come ti trovi con il Mavic 2 ?
io credo che DJI ha migliorato tantissimo il livello dei Droni con il Mavic 2
personalmente mi piace più il modello Hasselblad ... ma credo si possa cambiare addirittura la camera in un secondo momento ...
almeno era quello che dicevano quelli della DJI di Roma store al momento della prevendita

comunque qui il pdf in Inglese : https://dl.djicdn.com/downloads/ ... 20Manual%20V1.6.pdf
magari con un pochino di google traduttore ...

questo quello del Mavic Pro in ITALIANO pdf
http://www.ildrone.net/wordpress ... -Manual-v1.2-IT.pdf

sono due droni diversi ... lo so ... sicuramente diversi ... ma forse quello del Mavic Pro ti può essere di aiuto

cosa cerchi nello specifico ... del manuale ,,, ??? magari possiamo aiutarti nella traduzione?

se invece hai già risolto ... buon per te ... e spero un giorno vorrai condividere con noi la tua soluzione

ciao
Alex
www.airbutterflydrone.com
https://www.youtube.com/c/AirButterflyDrone
2018-12-8
Use props
Armandox85
lvl.1
Italy
Offline

AirButterflyDrone Posted at 12-8 13:36
Ciao Armando
Da quale parte d'Italia scrivi ? come ti trovi con il Mavic 2 ?
io credo che DJI ha migliorato tantissimo il livello dei Droni con il Mavic 2

Grazie per la risposta..il Mavic 2 per me è eccezionale e spero duri moltissimo vista la spesa sostenuta!
L'ho da poco ricevuto e ci sto smanettando,cosi cercavo il manuale in italiano per potermelo leggere per bene. Speravo qualcuno lo avesse
2018-12-8
Use props
djiuser_U7lXQCZhM0nl
lvl.1
Italy
Offline

ciao a tutti ho comprato da poco un mavic 2 zoom...è il mio primo drone e vorrei un piccolo aiuto per due problemi che ho riscontrato. oggi nel farlo decollare sul display del mio cell mi è comparso il messaggio "braking now return sticks to midpoint first" che significa? non c'erano ostacoli ed era giorno... stasera invece ho tentato di calibrare il drone con dji assistant e il dorne si scollega di continuo dal programma. da cosa può dipendere
2018-12-9
Use props
12Next >
Advanced
You need to log in before you can reply Login | Register now

Credit Rules